Perché giuria verdetti ottenere prevale in NOI l’industria del cancro prove

0
22

Perché colpevole verdetti ottenere annullata dai giudici nelle prove di collegamento di prodotti chimici per il cancro?

Di alto profilo cause contro le grandi farmaceutico, la cura personale e agrochimici aziende, i cui prodotti sono stati accusati di causare il cancro, sono un appuntamento fisso in NOI aule di tribunale. Johnson & Johnson (J&J), è di fronte a circa 13.000 cause relative alla sua polvere di talco prodotti, per esempio, mentre il Bayer ha assunto la responsabilità, in oltre 11.000 casi relativi alla Monsanto erbicida glifosato. Un paio di anni fa, Takeda e Eli Lilly di fronte a un simile sfilza di abiti per il diabete farmaco Actos (pioglitazone).

I risultati di questi studi sembrano seguire uno schema abituale. Una giuria ha restituito un verdetto di colpevolezza e premi molto grandi danni ai ricorrenti, solo che la decisione venga annullata da un giudice, o almeno l’importo del risarcimento ridotto. Gli esperti suggeriscono che questo rifletta la complessità scientifica delle cause legali coinvolti, e che prevedono che questi casi continueranno ad essere principalmente un appello piuttosto che risolta.

Fonte: © Shutterstock

Powder puff

Molti di questi casi sono caratterizzate da conflitto di valutazione scientifica da parte di vari enti pubblici e aziende private. Con J&J talco contenzioso, dei querelanti avvocati hanno sostenuto non solo che il talco stesso è cancerogeno, ma che J&J, che era consapevole di questi rischi, ma li nascose, e che l’azienda ha finanziato la sua ombra ricerca per confutarla.

A volte la giuria può avere portato via, così il giudice del post-processo di controllo sulla quantità di danni è importante

Il talco è una forma di silicato di magnesio idrato, e un po ‘ di talco contenente amianto nella sua forma naturale. Mentre l’amianto è un cancerogeno conosciuto, talco prodotti sul mercato CI sono stati privi di amianto dal 1970. Se privi di amianto talco provoca il cancro è chiaro, con un misto di risultati da studi su animali e umani.

Basato su un numero limitato di prove da studi sull’uomo di un link per il cancro ovarico, l’Organizzazione Mondiale della Sanità Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC) classifica perineale uso del talco-corpo a base di polvere come “possibilmente cancerogeni per gli esseri umani”. La IARC ha designato per via inalatoria talco non contenenti amianto come ” non classificabile per la cancerogenicità.’

Fonte: © Shutterstock.com

J&J facce di oltre 13.000 abiti dichiarando i suoi prodotti di talco causare una varietà di tumori. Finora le prove hanno avuto molto variabile risultati

Tuttavia, più di recente, Health Canada ha rilasciato una valutazione del rischio in dicembre, concludendo che le meta-analisi della letteratura peer-reviewed indicare un ‘coerente e statisticamente significativa associazione positiva tra perineale esposizione a talco e cancro ovarico’. Inoltre, l’agenzia ha detto che i dati disponibili indicano un ‘effetto causale’.

J&J continua ad affermare che i suoi prodotti sono sicuri e che ‘decenni di prove indipendenti, camere non-contenzioso azionato esperti e istituzioni ripetutamente confermare che Johnson s Baby Polvere non contiene amianto o causare il cancro”. Allo stesso tempo, la US Securities Exchange Commission e il Dipartimento di Giustizia sta indagando la società per presunti errori di divulgare presunta contaminazione da amianto nel suo talco in polvere.

Nei tribunali, i primi casi nel 2016 e 2017 è venuto a vario verdetti: alcuni favorire la società, gli altri favoriti i querelanti, e alcuni sono stati licenziati a titolo definitivo. Diversi casi in cui le grandi somme che sono stati assegnati dalla giuria sono stati poi annullata dai giudici sentenza non vi erano prove sufficienti.

Nel 2018, diversi casi di più alto profilo in diversi stati membri, è andato contro di J&J, tra cui uno in cui i danni di $4,7 miliardi di euro sono stati assegnati a 22 donne con cancro ovarico dicono essere causato da polvere di talco. Molte di queste sentenze sono state ribaltate in appello, e J&J è attraente gli altri, descrivendole come incostituzionale e eccessivo.

Nel mese di ottobre, una Nuova Maglia giuria cancellato J&J di responsabilità nel caso di una donna che la colpa a lei mesotelioma su J&J e prodotti di talco. Nelle settimane precedenti a tale sentenza, due azioni legali simili in California ha portato mistrials quando né giuria in grado di raggiungere un verdetto decisivo.

Tuttavia, la ditta ha depositato un vestito per una cifra non resa nota nel mese di dicembre, in concomitanza con il talco fornitore Imerys America. E il 13 Marzo una giuria della California consegnato a 29 milioni di dollari verdetto contro la J&J, che l’azienda è attraente.

Il fucile per glifosato

Quando la Germania il Bayer ha acquistato Monsanto nel giugno del 2018 , ha ereditato anche il braccio di ferro legale oltre glifosato, l’erbicida sistemico del principio attivo Monsanto Roundup. La scienza, che collega il glifosato per il cancro è controversa. Adatta a citare una valutazione IARC, etichettati diserbante ‘cancerogeno’. Tuttavia, questa valutazione è stata criticata in quanto tiene conto solo della ricerca finanziata, e ignora il probabile rischio di esposizione durante il suo utilizzo.

Fonte: © Shutterstock.com

Monsanto (e poi il Bayer dopo la fusione delle due) ha affrontato un numero enorme di abiti sostenendo che il glifosato nella sua Carrellata di prodotti provoca il cancro

Altre valutazioni dalla US Environmental Protection Agency, l’Autorità Europea per la Sicurezza e l’Agenzia Europea delle sostanze Chimiche, che prendono in considerazione sia l’industria finanziati ed enti pubblici di ricerca e di integrare la valutazione del rischio, hanno concluso che il composto organofosforico, è improbabile che a causare il cancro negli esseri umani.

Nel mese di gennaio, Health Canada, inoltre, stabilito che il glifosato è improbabile che a causare il cancro. “Dopo un approfondito esame scientifico, abbiamo concluso che le preoccupazioni sollevate dagli obiettori potrebbe non essere scientificamente supportati quando si considera l’intero corpo di dati rilevanti, l’agenzia ha detto.

In aula, una giuria della California, 19 Marzo, ha deciso all’unanimità che decenni di esposizione per la Raccolta è stata ‘un sostanziale fattore nel causare Edward Hardeman del cancro, l’assegnazione di più di $80 milioni.

‘Siamo delusi con la decisione della giuria, ma questo verdetto non cambia il peso di oltre quattro decenni di ampia scienza e le conclusioni delle autorità di regolamentazione di tutto il mondo che supportano la sicurezza dei nostri glifosato a base di erbicidi e che non sono cancerogene,’ Bayer ha detto in una dichiarazione. ‘La giuria in questo caso, ha deliberato per più di quattro giorni prima di arrivare a un nesso di causalità verdetto, un’indicazione che è stato molto probabilmente diviso su prove scientifiche.’ La società si rivolge il verdetto, che ha fatto di dettagli, di oltre 100 società di proprietà di studi di sicurezza disponibile al pubblico in uno sforzo per aumentare la trasparenza,

L’anno scorso, un’altra giuria della California consegnato a $289 milioni di euro-plus sentenza contro la società. Tuttavia, mentre il giudice ha convenuto che la Monsanto aveva agito con dolo ignorando gli avvertimenti circa i danni causati dal glifosato, e ha accolto il verdetto, ha detto che i danni sono stati eccessivi, e ridotto il premio per meno di $80 milioni. L’attore ha accettato la riduzione di premio, il Bayer ha anche fatto appello il verdetto.

Un modello simile è emerso, inoltre, un’azione legale contro l’Asia più grande azienda farmaceutica Takeda, e il suo US-based marketing, partner di Eli Lilly, che coinvolge sostiene che le medicine per il diabete Actos (pioglitazone) provoca il cancro della vescica. Il farmaco è stato vietato in Francia e Germania, nel giugno del 2011, dopo le ricerche epidemiologiche hanno dimostrato che a lungo termine, gli utenti sono stati più probabilità di avere il cancro della vescica che le persone che assumono un diverso farmaco per il diabete.

Il primo Actos prova negli stati UNITI, che è stato nel 2014, ha provocato una giuria di ordinazione Takeda e Eli Lilly a pagare un totale di $9 miliardi di dollari in danni punitivi, in mezzo alle prove che Takeda hid informazioni su problemi di sicurezza. Tuttavia, un giudice di tagliare i danni per circa $37 milioni. Più tardi, Takeda ha accettato di pagare $2.4 miliardi di euro per estinguere migliaia di cause legali a favore di pazienti con diagnosi di cancro della vescica dopo l’utilizzo di Actos. L’azienda ha detto che la sua decisione di stabilirsi non cambia il suo costante impegno per Actos, rilevando che la medicina è ancora disponibile negli USA, in Giappone e altrove.

Annullata

Ci sono vari motivi per cui i giudici possono ridurre i danni dopo una prova conlcudes. Il glifosato caso, per esempio, la corte ha stabilito che i danni punitivi assegnato superato il rapporto 1:1 di compensazione per danni punitivi consigliato, anche se non obbligatoria – la Corte Suprema degli stati UNITI per soddisfare a causa del processo, spiega Jean val d’Ega, un professore di legge alla Widener University nel Delaware.

In altri casi, la val d’Ega note, i premi sono, in definitiva, ridotto stato di tappi di danni punitivi. Il soffitto non sarebbe stato rivelato per la giuria e per evitare qualsiasi impatto sulla valutazione dei danni, spiega.

Danni potrebbe anche essere notevolmente ridotto se un giudice decide che le prove presentate al processo non ha mandato punitivo perché l’imputato non agire in maniera sconsiderata, con dolo o intenzionalmente. Inoltre, la corte può decidere, dopo il processo, che è incorso in un errore di ammettere alcune prove fondamentali. ‘Questo sembra essere ciò che è successo in uno dei talco prove,’ Eggan, dice.

‘A volte simpatico giurie può avere portato via quando la valutazione del danno, in modo che il giudice del processo post-prova di controllo sulla quantità di danni è importante”, ha aggiunto.

Maggiore è la complessità della materia oggetto di prova, la più difficile è per i laici giurie decidere il caso, dice Robert Thomas, un ex assistente procuratore di Boston che ha rappresentato informatori in molti casi, compresi quelli che coinvolgono Amgen e Pfizer. ‘Si può avere giurie che sono influenzati dal scandaloso fatti e giudici, a volte, pensare a se stessi come custodi in quella zona,’ Thomas stati. ‘L’avvocato del ricorrente tenta di razionalizzare una terribilmente in numero elevato, mentre la difesa, gli avvocati dicono, “Questo è pazzo, ma da che pianeta siamo noi”, e il giudice sta cercando di dare un senso a tutto.’

Gli esperti suggeriscono che questi tipi di casi continua ad andare fino in appello, ed è prematuro trarre conclusioni definitive. ‘Non mi aspetterei J&J o Bayer–Monsanto per risolvere questi casi, a meno che un modello di responsabilità emerge in appello,’ Eggan, dice. “E che potrebbe richiedere molti mesi”.

Tuttavia, il 27 Marzo J&J si stabilirono tre cause legali da parte di donne che dichiara che il suo talco a base di prodotti ha causato la loro tumori. L’azienda ha detto che questi insediamenti rappresentano una tantum di situazioni in cui tale soluzione è ragionevole.

“La decisione di risolvere qualsiasi caso particolare, in alcun modo cambia la nostra posizione complessiva che il nostro talco è sicuro, è esente da amianto e non provoca il cancro,’ J&J ha dichiarato. ‘Noi non abbiamo alcun programma organizzato per risolvere Johnson s Baby Polvere casi, non siamo la pianificazione di un programma di insediamento, la società ha continuato. ‘Piuttosto, continueremo a difendere vigorosamente la sicurezza del Bambino di Johnson Polvere in aula.’

Per sostenere il caso che questi prodotti sono sicuri, J&J ha sottolineato all’unanimità la giuria verdetto nel New Jersey, hanno anche raggiunto il 27 Marzo, che ha liquidato la società di responsabilità in una causa in cui un uomo accusato il suo mesotelioma amianto nell’azienda di polvere di talco.

Ma il Marchio Lanier, un avvocato per il 22 donne che hanno ricevuto $4,7 miliardi di talco verdetto, la scorsa estate, ritiene che J&J e Bayer–Monsanto entrambi soffrono di ‘confirmation bias’, e che entrambe le società molto probabilmente cambierà la loro sintonia. ‘La gente sono pazzi…se credono loro linee e si rifiutano di risolvere,’ dice.

 

Rebecca TragerUS corrispondente, la Chimica del Mondo