26-anno-vecchio Hyderabad driver ucciso in hit-and-run in California

0
17

Washington: Un 26-anno-vecchio pilota Indiano è stato ucciso in un grande hit-and-run collisione, nello Stato americano della California, secondo un rapporto dei media.

Syed Waseem Ali, che era da Hyderabad e vissuto in Fremont, era alla guida di una Toyota e aveva Sela Henriquez come passeggero tramite il Lyft ride-proveniente servizio, che erano morto dopo l’incidente a San Francisco's Bayview Distretto di domenica, il SFGate segnalati.

Città's medical examiner's office ha identificato Ali e Henriquez, 49 anni, di San Francisco, sia come vittime che sono morti nella collisione segnalato a circa 1:15 am di domenica alla Terza Via e Paolo Avenue, aggiunge il rapporto.

Un argento Mercedes-Benz è stato eccesso di velocità sulla Terza Strada e non si è fermata a un semaforo rosso a Paolo Viale di intersezione, causando una collisione con un argento Toyota berlina, ha detto la polizia.

Due passeggeri alla Mercedes sono state scattate in un ospedale, ma sono tenuti a sopravvivere.

Il conducente è fuggito a piedi, lasciando il veicolo dietro, e non era stato arrestato fino ad ora, ha detto la polizia. Una descrizione del sospetto non è stato rilasciato.

Lyft Inc., una rete di trasporto azienda con sede a San Francisco, ha rilasciato una dichiarazione a seguito della caduta.

"Siamo profondamente addolorati per il tragico incidente e conseguente perdita della vita. I nostri pensieri sono con la vittima’s famiglia e gli amici in questo momento difficile. Abbiamo raggiunto fuori per il pilota's famiglia a offrire il nostro sostegno e stanno lavorando a contatto con i driver d'famiglia", ha detto la società.

Un GoFundMe pagina è stata creata per conto della famiglia di Ali per raccogliere fondi per il trasporto del suo corpo e oggetti indietro a Hyderabad dove venisse.