Minerale, mai visti prima in natura si trova all’interno Australiano meteorite

0
5

Fonte: Rodney Start/Musei Victoria/CC BY 4.0

Il Wedderburn meteorite che il minerale è stato scoperto in

Un nuovo carburo di ferro minerale è stato scoperto all’interno di un meteorite trovato nei pressi di un ex Australiano città mineraria dell’oro 68 anni fa. Soprannominato edscottite, il materiale in precedenza era stato fatto in modo sintetico, ma questa è la prima volta che è stato trovato in natura – elevare il suo status a quello di un minerale.

Dopo la scoperta del meteorite vicino alla città di Wedderburn, gli scienziati hanno studiato il piccolo nero e rosso meteorite ampiamente, tanto che oggi solo un terzo rimane. Il resto è ormai perso per varie analisi, che hanno rivelato che la roccia contiene per lo più rare ferro–leghe di nichel, nonché tracce di oro.

Ma Chi da il California Institute of Technology e Alan Rubin presso l’Università di California, Los Angeles, ri-analizzato il meteorite mediante microscopia a scansione elettronica, elettronica fenomeno di diffrazione di elettroni sonda microanalisi. Con loro sorpresa, hanno scoperto i piccoli granelli di un composto avevano pensato che poteva essere realizzata solo artificialmente durante la fusione del ferro.

Il bianco di carburo di ferro, Fe5C2, ha la stessa struttura di cristallo come palladio boride, Pd5B2. Dal edscottite è stabile alle alte pressioni, potrebbe anche essere presenti in Terra di ferro, carburo di ricco core.

Il minerale è stato nominato dalla ricerca coppia dopo che Edward Scott, un pioniere cosmochemist presso l’Università delle Hawaii a Mānoa. Solo che si verificano naturalmente solidi sono considerati minerali e ricevere un nome approvati dall’International Mineralogical Association.

Riferimenti

C Ma e Un e Rubin, Am. Minerale., 2019, 104, 1351 (DOI: 10.2138/am-2019-7102)

Katrina KrämerScience corrispondente, la Chimica del Mondo