Il morbo di Alzheimer terapia clic chimica, poi rimuovere, cervello rame build-up

0
4

In situ farmaco di sintesi catalizzata da endogeni di rame

Fonte: Shutterstock

Amiloide-beta placche interrompere la comunicazione tra le cellule del cervello

L’eccesso di rame collegati alla malattia di Alzheimer può facilitare la sua rimozione da catalizzare la sintesi di un farmaco che sequestra il rame, lo dimostra una nuova ricerca. Il farmaco anche foto-ossigena di amiloide-beta placche, provocando la rottura. Test sulla malattia di Alzheimer modelli, utilizzando il laboratorio più comuni verme Caenorhabditis elegans, ha mostrato che la terapia potrebbe sopprimere amiloide-beta-mediata paralisi.

Placche senili in pazienti con malattia di Alzheimer cervello, ma spesso contengono elevate concentrazioni di polivalente cationi metallici quali rame, zinco e ferro. Abbastanza perché è chiaro, ma c’è evidenza che l’associazione dello ione del metallo di β-amiloide accelera aggregazione amiloide – l’eliminazione di queste build-up è quindi uno dei tanti, gli obiettivi per la malattia di Alzheimer terapie.

Ora, i ricercatori guidati da Xiaogang Qu a Changchun Istituto di Chimica Applicata, in Cina, hanno dimostrato che il rame nel β-amiloide–rame aggregazioni potrebbero catalizzare la formazione di un morbo di Alzheimer terapia a destra dove è necessario. La terapia consiste di nanoparticelle di silice caricato con acido ascorbico, un thioflavin T analogico e propargylglycine. Rame nel β-amiloide–rame aggregati può catalizzare una azide–alchino di cicloaddizione – la classica reazione di clic per attivare il contenuto di nanoparticelle di silice in un prodotto terapeutico composto.

Fonte: Xiaogang Qu/Accademia Cinese delle Scienze

Accumulato in rame di amiloide-beta placche possono efficacemente catalizzare una azide–alchino bioorthogonal reazione di cicloaddizione. Il farmaco risultante può smontare amiloide-beta–rame aggregati per l’estrazione di rame e foto-ossigenante β-amiloide

“Il [terapeutiche] composto integra un amiloide-beta-specifiche fotosensibilizzante di rame con prochelator. Sfruttando la sinergia di photooxidising β-amiloide e chelanti del rame, bifunzionale composto può dissociare di amiloide-beta–rame aggregati e migliorare amiloide-beta–di rame-la citotossicità mediata da,’ dice Qu.

Dopo aver stabilito la sua attività, i ricercatori hanno trovato che il farmaco è sintetizzato in una concentrazione dipende dalla quantità di amiloide-beta–rame aggregati. Sintesi del farmaco è pertanto di auto-attivato e auto-regolato.

Sintetizzando il farmaco nel sito di placche supera i problemi di scarsa target specificità e poveri farmacocinetica. Esso permette di aumentare la concentrazione di farmaco presso il sito di destinazione, riducendo potenzialmente effetti fuori bersaglio. E utilizzando endogeno, neurotossici rame non vi è alcun impatto di rame omeostasi di cellule sane.

‘E ‘ molto interessante l’uso di rame che si accumula come una tossina in grado di catalizzare una reazione a rendere un composto di sequestrare di esso,’ i commenti di Matteo Disney, che progetta selettiva terapie a bersaglio di malattie come il morbo di Alzheimer presso lo Scripps Research Institute negli stati UNITI. ‘Penso che ci sono un gran numero di potenziali applicazioni per la droga assembly utilizzando in situ fare clic su chimica, e questo sembra un emozionante e importante.’

Riferimenti

Questo articolo è l’accesso aperto

Z Du et al., Chem. Sic., 2019, DOI: 10.1039/c9sc04387j